Forum di Fotografia

Pagine: 1 2 [3] 4   Vai giù
  Stampa  
Autore
Discussione: 

Gente poco professionale

 (Letto 13791 volte)
Offline LorenzoG76
« 03 Settembre 2015, 10:10:21 »
Fotografo/a
ModelShooter senior
****
Messaggi: 285
Luogo: Torino
Regione: Piemonte
Registrato: 20 Novembre 2012

Ragazzi dai, non fatevi spiegare l'ovvio: la faccia se la gioca la modella perché è la sua faccia ad esser immortalata e quindi è la sua faccia ad arrivare per prima, mica il nome del fotografo. L'immagine sarà fruibile online potenzialmente da chiunque nel mondo e sempre che l'autore non abbia scritto il proprio nome e cognome a lettere cubitali nel bel mezzo dell'inquadratura, srà sempre e solo lei a venire colta, non l'autore. E' così perché un messaggio visivo arriva più velocemente di qualsiasi altro, semplicemente.

E non è che non ci si trova a proprio agio nude, il discorso era molto diverso ma... Chevvelospiegoaffare? C'havete ragione voi. Che studiate e spendete e pretendete a gran voce i vostri diritti ma mai una volta che decidiate di fotografare un paesaggio. No. Tette. E le volete gratis e magari pure grate della collaborazione. Dite di star lontani dai morti di f**a, ma a parer mio i veri appassionati di fotografia fotografano anche una seggiola, non sentono il bisogno di fotogrfare ragazze nude gratis.

Spero che la parte finale non fosse riferita a me sennò direi che sei parecchio fuori strada ... comunque ... sai tu che sei nel giro da tanto tempo . sorriso
 
Registrato
NelbRodrigues
« 03 Settembre 2015, 10:23:39 »
Utente non iscritto
Ragazzi dai, non fatevi spiegare l'ovvio: la faccia se la gioca la modella perché è la sua faccia ad esser immortalata e quindi è la sua faccia ad arrivare per prima, mica il nome del fotografo. L'immagine sarà fruibile online potenzialmente da chiunque nel mondo e sempre che l'autore non abbia scritto il proprio nome e cognome a lettere cubitali nel bel mezzo dell'inquadratura, srà sempre e solo lei a venire colta, non l'autore. E' così perché un messaggio visivo arriva più velocemente di qualsiasi altro, semplicemente.

E non è che non ci si trova a proprio agio nude, il discorso era molto diverso ma... Chevvelospiegoaffare? C'havete ragione voi. Che studiate e spendete e pretendete a gran voce i vostri diritti ma mai una volta che decidiate di fotografare un paesaggio. No. Tette. E le volete gratis e magari pure grate della collaborazione. Dite di star lontani dai morti di f**a, ma a parer mio i veri appassionati di fotografia fotografano anche una seggiola, non sentono il bisogno di fotogrfare ragazze nude gratis.

Spero che la parte finale non fosse riferita a me sennò direi che sei parecchio fuori strada ... comunque ... sai tu che sei nel giro da tanto tempo . sorriso


Una modella di questo genere che considera tale fotografia "solo tette e culi". Critica la sua stessa fonte di guadagno.
Proprio non ha senso secondo me. Per me non sono " tette e culi".
Nessuno è costretto a fare nulla se non vuole e non dovrebbe fare qualcosa che manco considera arte.
 
Registrato
Offline BloodyBetty
« 03 Settembre 2015, 11:23:44 »
Modella/o
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 21
Luogo: Roma
Regione: Lazio
Registrato: 20 Aprile 2015

Dovete capire che ci sono le modelle, le fotomodelle, le topmodels, le modelle haute couture e poi le alternative del sottobosco fotografico, dove si affossano tra di loro per due like e 50¤ e voi siete lì la maggior parte delle volte, a sbatterci la faccia, perché ancora non avete capito la differenza tra le modelle che vorreste fotografare e quelle che vi vorreste fare, non è un problema di soldi e rispetto del mestiere! Non esistono a questo livello figure professionali o professioniste, manca proprio la cultura di base per affrontare questo lavoro/passione da entrambi i lati la maggior parte delle volte, ed il motivo per la quale io ad esempio mi sento di dover declinare molte collaborazioni, che poi facciamoci caso, si parla sempre è solo di collaborazioni e lavori per modelle, ma i modelli maschili? Non vi interessano! Non ci si pone il problema, perché di base volete vedere una donna! Sembra ipocrita criticare il sistema in cui ci muoviamo, ma è davvero seccante essere sempre soggette a discorsi così avvilenti quando i primi a far partire questa giostra siete voi con i vostri obiettivi e le vostre richieste.
Comunque, rimane che questo ambiente è così saturo che non può mancare niente a nessuno, rodersi e mantenere alta questa barriera tra modella e fotografo (che dovrebbero essere due figure che lavorano insieme in un team) è davvero inutile. Invece di mordervi la coda e girare su voi stessi, cercate qualcuna/o che sia giusto per i vostri scopi, la scelta è la parte fondamentale, saper decidere cosa serve per realizzare quello che abbiamo in mente e non chiamare modelle random e collezionarle come figurine!

Potrei dire molte cose anche sulle "sottomodelle", che sono quelle con la quale vi trovate l'amaro in bocca, ma gli idioti sono ovunque, dovete decidere prima che fotografi siete voi e relazionarvi con le idee chiare verso il prossimo, a prescindere dai soldi. Poi ricordiamoci che per dei lavori veri esistono le agenzie (ma dipende sempre da che lavoro volete realizzare)!

Bye-bye!  alien
 
Registrato
NelbRodrigues
« 03 Settembre 2015, 11:29:00 »
Utente non iscritto
Dovete capire che ci sono le modelle, le fotomodelle, le topmodels, le modelle haute couture e poi le alternative del sottobosco fotografico, dove si affossano tra di loro per due like e 50¤ e voi siete lì la maggior parte delle volte, a sbatterci la faccia, perché ancora non avete capito la differenza tra le modelle che vorreste fotografare e quelle che vi vorreste fare, non è un problema di soldi e rispetto del mestiere! Non esistono a questo livello figure professionali o professioniste, manca proprio la cultura di base per affrontare questo lavoro/passione da entrambi i lati la maggior parte delle volte, ed il motivo per la quale io ad esempio mi sento di dover declinare molte collaborazioni, che poi facciamoci caso, si parla sempre è solo di collaborazioni e lavori per modelle, ma i modelli maschili? Non vi interessano! Non ci si pone il problema, perché di base volete vedere una donna! Sembra ipocrita criticare il sistema in cui ci muoviamo, ma è davvero seccante essere sempre soggette a discorsi così avvilenti quando i primi a far partire questa giostra siete voi con i vostri obiettivi e le vostre richieste.
Comunque, rimane che questo ambiente è così saturo che non può mancare niente a nessuno, rodersi e mantenere alta questa barriera tra modella e fotografo (che dovrebbero essere due figure che lavorano insieme in un team) è davvero inutile. Invece di mordervi la coda e girare su voi stessi, cercate qualcuna/o che sia giusto per i vostri scopi, la scelta è la parte fondamentale, saper decidere cosa serve per realizzare quello che abbiamo in mente e non chiamare modelle random e collezionarle come figurine!

Potrei dire molte cose anche sulle "sottomodelle", che sono quelle con la quale vi trovate l'amaro in bocca, ma gli idioti sono ovunque, dovete decidere prima che fotografi siete voi e relazionarvi con le idee chiare verso il prossimo, a prescindere dai soldi. Poi ricordiamoci che per dei lavori veri esistono le agenzie (ma dipende sempre da che lavoro volete realizzare)!

Bye-bye!  alien


Continuate a ripetere la stessa cosa e quindi vuol dire che nn avete capito nulla.Io ho aperto il post perche vedo questo comportamento ricorrente quando cerco una modella.
Non che ci lavoro, non che scelgo di averci a che fare per risparmiare, non ho contatti con questa gente.
 
Registrato
Offline BloodyBetty
« 03 Settembre 2015, 11:38:13 »
Modella/o
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 21
Luogo: Roma
Regione: Lazio
Registrato: 20 Aprile 2015



Continuate a ripetere la stessa cosa e quindi vuol dire che nn avete capito nulla.Io ho aperto il post perche vedo questo comportamento ricorrente quando cerco una modella.
Non che ci lavoro, non che scelgo di averci a che fare per risparmiare, non ho contatti con questa gente.[/b]
[/b]
[/quote]

Non ho capito io forse... il problema quale sarebbe quindi?
Non mi è chiaro se ti stai sfogando sul continuo spam da parte di persone che non ti interessano e che hanno anche la pretesa di chiedere denaro o se quando tu cerchi una fotomodella questa poi ti ponga pretese assurde?

Anche se di base rimane sano quello che dico. Inutile che vi logorate, perché in entrambi i casi basta un poco, si chiude e si va avanti, il dispiacere poi universale di quanto tutto possa far pena nessuno ci si può obiettare. Però, posso assicurare che se elevassimo il bello invece che il brutto, quest'ultimo sparirebbe ignorato da tutti e le chiacchiere da fotografia sarebbero più interessanti e divertenti!
 
Registrato
NelbRodrigues
« 03 Settembre 2015, 11:46:00 »
Utente non iscritto


Continuate a ripetere la stessa cosa e quindi vuol dire che nn avete capito nulla.Io ho aperto il post perche vedo questo comportamento ricorrente quando cerco una modella.
Non che ci lavoro, non che scelgo di averci a che fare per risparmiare, non ho contatti con questa gente.[/b]
[/b]

Non ho capito io forse... il problema quale sarebbe quindi?
Non mi è chiaro se ti stai sfogando sul continuo spam da parte di persone che non ti interessano e che hanno anche la pretesa di chiedere denaro o se quando tu cerchi una fotomodella questa poi ti ponga pretese assurde?

Anche se di base rimane sano quello che dico. Inutile che vi logorate, perché in entrambi i casi basta un poco, si chiude e si va avanti, il dispiacere poi universale di quanto tutto possa far pena nessuno ci si può obiettare. Però, posso assicurare che se elevassimo il bello invece che il brutto, quest'ultimo sparirebbe ignorato da tutti e le chiacchiere da fotografia sarebbero più interessanti e divertenti!
[/quote]

Le modelle le cerchi che siano nomi sentiti e risentiti o che siano nuove oppureche siano ragazze dalle forme e dettagli che magari cerchi per una certa foto come tatuaggi o capelli di un colore, corpo, magra, piu in carne, asiatica, di colore, ecc ecc ecc.
E nel contattare o leggere o parlare ti trovi a situazioni come quelle che ho elencato.
Cose tristi, che fanno ridere a volte ma che prese sul serio sono un comportamento di gente poco professionale e umile.

Tutto qui, nessuno sta criticando tutte le modelle del mondo.
Siccome il post l ho aperto io cercate di leggere almeno i miei interventi prima di rispondere.
Nn ho creato sto post per prendere in giro tutte le modelle di modelshoot, inutile vi sientiate prese in causa o che diate la colpa a noi.
 
Ultima modifica: 03 Settembre 2015, 11:50:48 da NelbRodrigues. Registrato
Offline BloodyBetty
« 03 Settembre 2015, 11:51:21 »
Modella/o
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 21
Luogo: Roma
Regione: Lazio
Registrato: 20 Aprile 2015

Io ho letto il tuo intervento, ma sinceramente mi sembra un discorso generico, non porta da nessuna parte se non a un grosso sfogo, che ci può anche stare, come ci può stare che ti venga data una risposta dello stesso calibro.
Comunque amen!  wink
Ciao.
 
Registrato
Offline LorenzoG76
« 04 Settembre 2015, 10:57:27 »
Fotografo/a
ModelShooter senior
****
Messaggi: 285
Luogo: Torino
Regione: Piemonte
Registrato: 20 Novembre 2012

Io ho letto il tuo intervento, ma sinceramente mi sembra un discorso generico, non porta da nessuna parte se non a un grosso sfogo, che ci può anche stare, come ci può stare che ti venga data una risposta dello stesso calibro.
Comunque amen!  wink
Ciao.

Anch'io mi son letto i tuoi interventi e mi son reso conto che probabilmente non hai neanche perso quei 2 min per dare un'occhiata ai rispettivi port delle persone coinvolte nella discussione .
In compenso hai sparato a zero su cose che " dovremmo sapere " ..."  non avete capito la differenza tra le modelle che vorreste fotografare e quelle che vi vorreste fare " ... ecc .. svilente nei confronti dei fotografi e delle modelle ... mah ...
Per inciso io ho iniziato per gioco proprio con un modello maschio e tuttora rimane il mio modello di punta ad anni di distanza . Non colleziono modelle come figurine ... anzi son ben contento di stabilire rapporti continuativi con le persone con cui lavoro bene.
Sul " comunque amen " ... lì ti do ragione  wink
 
 
Registrato
Offline Deepboy
« 05 Settembre 2015, 02:45:31 »
Fotografo/a
ModelShooter presente
***
Messaggi: 128
Luogo: Milano
Regione: Lombardia
Registrato: 20 Luglio 2010

Io sinceramente trovo pari presunzione sia nella maggior parte dei fotografi che delle modelle, non faccio grosse distinzioni, i primi si danno arie da artisti consumati, le seconde da proprietarie di vagine orizzontali placcate in oro.

Non è questione ne di TF, ne di fotografo che paga la modella, ne di modella che paga il fotografo, è solo questione di avere un po' di sana onestà nel riconoscere la qualità del proprio lavoro, e di riconoscere la qualità in quello degli altri, e riuscire a confrontarle; non propongo un TF (o tantopiù di esser pagato!) ad una modella il cui portfolio è pieno di foto migliori di quelle che le potrei fare io, è una questione di semplice decenza ed amor proprio, non è bello far la figura dell'ingenuo. Se la modella ha foto migliori delle mie, o la pago, o la pago, c'è poco da fare, come del resto se una modella ha un portfolio di qualità inferiore al mio, se mi contatta io mi aspetto che mi offra del denaro.

Ma il fotografo alle prime armi che "piange miseria" perchè (giustamente eh) le foto le fa per imparare, e non se le ripaga vendendole, e quindi non ha il budget per pagare una (presunta) professionista è un falso problema; se vuoi far pratica basta chiedere ad un'amica o conoscente di fare da cavia, non è difficile, soprattutto oggi che con i social le ragazze sono estremamente vanitose, e anche se sanno che probabilmente usciranno foto dimmerda, difficilmente vi diranno di no, pur di aver qualcosa da pubblicare potendosi vantare che quualcuno le ha cercate come "modelle".
Si impara anche meglio, la "professionista" si muoverebbe sul set quasi da sola, ed il fotografo inesperto farebbe poco più del reportage delle varie pose scelte dalla ragazza, mentre con un'amica inesperta è il fotografo che dovrebbe dirigere le danze, e questo lo aiuta ad imparare molto più in fretta come disciularsi sul set e come muover la modella. Certo, le amiche, fatti salvi rari casi, però non si spogliano come la professionista, sarà mica quello il problema, che lo scopo ultimo sono le tette e la patatina in vista?

Io non ho mai rotto le balle a nessuna dei nomi "famosi" che girano anche qui su MS, ho collaborato veramente con 4 gatti (anche se persone come Alizee, o Miele, mi conosco molto bene), perchè non mi sono mai ritenuto alla loro altezza ieri e non mi ritengo alla loro altezza oggi (e anche un po' perchè le fotografano tutti e ci sono millemila loro foto in giro...cheppalle, a me piace fotografare gente che che non conosce nessuno, le sento più "mie", più esclusive), ho sempre sfruttato (che non è una brutta paola) le amiche e le loro ulteriori amiche col passaparola, nel vero spirito del TF, loro, da non professiniste, ci guadagnano le foto (all'inzio una merda totale, oggi qualcosa di meglio faccio, ma rimango sempre una mezzasega, non mi illudo), io ci guadagno il portfolio e l'esperienza. Ovviamenete ieri fotografavo tutto e tutti in TF, per far esperienza, oggi non più, ho una partita iva, e il TF lo faccio ancora, proponendolo a persone che normalmente dovrebbero pagarmi, ma con uno scopo preciso, perchè posso scegliere io il soggetto e ho persone interessanti da mettere in portfolio, così poi le persone "meno interessanti" sono attirate, vedendo le foto delle altre, e lì invece scatta l'obolo.
Quindi il TF non è il male assoluto, anzi, io lo vedo come un investimento, l'80% dei book che faccio a pagamento io non li pubblico, perchè pur se le foto sono belle, i soggetti, non c'è nulla di male a dirlo, non hanno sempre un appeal sufficiente per ben figurare in un portfolio che viene poi usato per trovare committenti. Quindi col TF ci faccio il portfolio che desidero, e col portfolio poi ci trovo il lavoro.
Del resto l'investimento è anche di chi posa per me, perchè nell'immediato si trova 8/10 foto "super", ad altre 15/20 "buone e pubblicabili" che possono tenere per se, ma che di solito pubblicano sui loro social, e che più di una volta le ha portate poi ad esser contattate da altri fotografi, dai quali si son fatte pagare, finendo per guadagnarci quindi anche loro. Ed è così che dovrebbe sempre essere.

Certo, se poi questo discorso non funziona perchè chiedete a 10/100/1000 amiche e nessuna vuol posare per voi, allora fatevi due domande, forse la sensazione che date non è proprio quella di una persona affidabile e priva di secondi fini...le donne non son stupide (e si parlano tra loro), se l'interesse è il veder le tette fine a se stesso, lo fiutano lontano un miglio.
E sembrerà ipocrita da parte mia, che ho metà del portfolio pieno di tette, però io fotografo ciò che mi piace, ciò che trovo bello, e da maschio eterosessuale, mi piaccion le fanciulle (e non le sedie, come diceva Laura, che però è vero che per imparare va benissimo anche una sedia! wink ), non c'è nessun male e vergogna a dirlo. Solo che quando le fotografo, non le guardo come una ciambella col buco, ma le guardo come un oggetto (tipo la sedia, ad esempio) che va illuminato e basta, che una sia nuda o vestita non mi sposta minimamente, tranne il fatto che le donne son più belle senza i vestiti che con, e quindi, se posso, evito di usarli.
Eppure alle mie proposte, quasi mai qualcuna si lamenta, o spaventa, o dice "ah se caccio fuori le minne, mi devi pagare" (altra cosa, scusate, le fasce tariffarie a seconda dei cm di pelle scoperta, che non condivido, se ti pago, pago il tuo tempo, che tu sia nuda o con un abito da sposa non dovrebbe cambiare nulla se sei una presunta professionista, come a me non cambia nulla fotografarti in un modo o nell'altro), tuttalpiù rifiutano cortesemente, perchè evidentemente mi sono costruito la mia "integrità" mattoncino su mattoncino, nel massimo di trasparenza e correttezza, e oggi ne raccolgo i frutti.

Quindi, cari fotografi, cominciate dal basso, cominciate con umiltà (e mantenetela per sempre), e andando avanti, se siete persone di valore, non necessariamente tecnico ma anche solo umano, questo vi verrà riconosciuto, non temete. Stessa cosa per le modelle, ça va sans dire.

Probabilmente sono andato off topic grin per rispondere con semplicità alla questione, ti stan sulle balle i discorsi "ho appena cominciato ma mi paghi" o "per il nudo voglio di più" o similari? Nessuno ti obbliga ad accettarli, non stare a farti il fegato marcio o ad interrogarti sulla questione (irrisolvibile, il 99,9% della popolazione mondiale è fatta da ignoranti che andrebbero sterminati), semplicemente passa al profilo successivo, finchè non trovi una con la quale sei in sintonia (e per me, soprattutto in un TF, se non c'è intesa e feeling, non scatto nemmeno, le persone poco interessanti non mi accendono il desiderio di render loro giustizia in una bella immagine, escon solo foto di merda), come diceva qualcuno prima, meglio 100 volte una inesperta (appunto magari l'amica), ma con cui c'è feeling e comunanza di intenti, oltre che essere congeniale al progetto, che una più esperta, ma che è lì in quanto (giusta) mercenaria perchè la paghi...ho sempre trovato che sono più coinvolte nel progetto quelle che ci credono per il desiderio di partecipare, che non quelle che ci partecipano perchè verranno pagate per farlo. Questo a livelli "terestri". Se parliamo di top model, il dicorso cambia, ma stiamo parlando di roba che sta su un altro pianeta.

M.
 
Registrato
Offline Claudio Patrizi
« 05 Settembre 2015, 19:51:41 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.880
Luogo: Roma
Regione: Lazio
Registrato: 01 Settembre 2009

Io sinceramente.....

credo di condivedere ogni riga.
 

La vita è una giostra, e tu hai un gettone solo.
Registrato
Offline stighy
« 07 Settembre 2015, 21:04:41 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 1
Luogo: Milano
Regione: Lombardia
Registrato: 05 Agosto 2015

Io sinceramente trovo pari presunzione sia nella maggior parte dei fotografi che delle modelle, non faccio grosse distinzioni, i primi si danno arie da artisti consumati, le seconde da proprietarie di vagine orizzontali placcate in oro.

Standing OVATION !
 

Matteo
Registrato
Offline Alizee
« 13 Settembre 2015, 13:49:40 »
Erotic model, poliedric woman, incurable vamp.
Modella/o
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 6.145
Luogo: Bergamo
Regione: Lombardia
Registrato: 06 Dicembre 2011

Incurabile Vamp

Ragazzi dai, non fatevi spiegare l'ovvio: la faccia se la gioca la modella perché è la sua faccia ad esser immortalata e quindi è la sua faccia ad arrivare per prima, mica il nome del fotografo. L'immagine sarà fruibile online potenzialmente da chiunque nel mondo e sempre che l'autore non abbia scritto il proprio nome e cognome a lettere cubitali nel bel mezzo dell'inquadratura, srà sempre e solo lei a venire colta, non l'autore. E' così perché un messaggio visivo arriva più velocemente di qualsiasi altro, semplicemente.

E non è che non ci si trova a proprio agio nude, il discorso era molto diverso ma... Chevvelospiegoaffare? C'havete ragione voi. Che studiate e spendete e pretendete a gran voce i vostri diritti ma mai una volta che decidiate di fotografare un paesaggio. No. Tette. E le volete gratis e magari pure grate della collaborazione. Dite di star lontani dai morti di f**a, ma a parer mio i veri appassionati di fotografia fotografano anche una seggiola, non sentono il bisogno di fotogrfare ragazze nude gratis.

Spero che la parte finale non fosse riferita a me sennò direi che sei parecchio fuori strada ... comunque ... sai tu che sei nel giro da tanto tempo . sorriso


Una modella di questo genere che considera tale fotografia "solo tette e culi". Critica la sua stessa fonte di guadagno.
Proprio non ha senso secondo me. Per me non sono " tette e culi".
Nessuno è costretto a fare nulla se non vuole e non dovrebbe fare qualcosa che manco considera arte.


Vedo che hai proprio capito eh?  laugh laugh laugh laugh laugh laugh laugh
 
Registrato
Offline Clypeus
« 13 Settembre 2015, 19:03:06 »
Clyp che ...
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 4.537
Regione: Lazio
Registrato: 15 Febbraio 2009

:-P

Bravo Deepboy!!
 

Da oggi, 26 gennaio 2011, non voterò più positivamente per il palco e non commenterò più in alcun modo fotografie sprovviste del titolo.
Registrato
Offline DennyStar
« 09 Novembre 2015, 16:27:22 »
Modella/o
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 715
Regione: Lombardia
Registrato: 25 Agosto 2010

condivido molte delle cose dette da Alizee, BloodyBetty, Claudio e Deepboy.

Capisco poco invece l'astio e lo sfogo fini a se stessi.
Se non ci soddisfa una proposta semplicemente si passa oltre. Magari senza litigare, sindacare o fare gli arroganti. E parlo di entrambe le categorie.
Si... 50 euro per del nudo sono pochi. Perche' in un ora non ce la fai a sistemare le luci e la modella, capire quale sia l'angolazione giusta, instaurare un minimo di feeling che renda appunto la modella diversa da un oggetto inanimato ecceccecc.
Un buon set di nudo art dura dalle due alle quattro ore. In un ora riesci a fare qualche ritratto naturale ad una modella vestita e acqua e sapone. Con un paio di cambi massimo e in uno shooting possibilmente con luce naturale.
Poi certo se lo scopo e' fare 4 foto a una bella ragazza nuda e chissenefrega cosa viene allora bastano anche 5 min e pure 20 euro offerte alla cinese che fa il massaggio o similari. Tanto non vi serve una modella in quel caso ma una che si spogli e si lasci fotografare cosi che voi possiate fare vedere le foto agli amici sorriso

Come dire... C'e' spazio per tutto.
Basta cercare la propria nicchia e capire che cosa si considera piu' importante.

 

Registrato
Amstaff69
« 15 Novembre 2015, 15:33:53 »
Utente non iscritto
condivido molte delle cose dette da Alizee, BloodyBetty, Claudio e Deepboy.

Capisco poco invece l'astio e lo sfogo fini a se stessi.
Se non ci soddisfa una proposta semplicemente si passa oltre. Magari senza litigare, sindacare o fare gli arroganti. E parlo di entrambe le categorie.
Si... 50 euro per del nudo sono pochi. Perche' in un ora non ce la fai a sistemare le luci e la modella, capire quale sia l'angolazione giusta, instaurare un minimo di feeling che renda appunto la modella diversa da un oggetto inanimato ecceccecc.
Un buon set di nudo art dura dalle due alle quattro ore. In un ora riesci a fare qualche ritratto naturale ad una modella vestita e acqua e sapone. Con un paio di cambi massimo e in uno shooting possibilmente con luce naturale.
Poi certo se lo scopo e' fare 4 foto a una bella ragazza nuda e chissenefrega cosa viene allora bastano anche 5 min e pure 20 euro offerte alla cinese che fa il massaggio o similari. Tanto non vi serve una modella in quel caso ma una che si spogli e si lasci fotografare cosi che voi possiate fare vedere le foto agli amici sorriso

Come dire... C'e' spazio per tutto.
Basta cercare la propria nicchia e capire che cosa si considera piu' importante.



Premesso che non ho letto tutti i post, mi ha sorpreso quest'ultimo.
Pensare che la fotografia di nudo sia più complicata del portrait o di altri generi, vuol dire banalizzare senza sapere nulla di fotografia.
Stessa cosa vale per luce naturale o flash o continua.
Chi ci mette ore a settare i flash non sa semplicemente usarli.
La fotografia, come ogni attività (lasciamo perdere termini come "arte"), presuppone studio, esperienza e idee, da parte di tutti i partecipanti (fotografo, modella, mua, ecc.).
C'è chi scatta foto splendide in 20 minuti (e 20 scatti; e non è una battuta) e chi ne scatta una in 5 ore ( e 800 scatti).
Tutto ciò, evidentemente, a prescindere dai tempi di preparazione del set che certamente in un fashion (vero) - ad esempio - sono ben più lunghi di altri.
 
Registrato
Pagine: 1 2 [3] 4   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: