Forum di Fotografia

Pagine: [1] 2   Vai giù
  Stampa  
Autore
Discussione: 

Collaborazione in low budget

 (Letto 4210 volte)
Offline dbph
« 27 Novembre 2016, 16:35:51 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 25
Luogo: genova
Regione: Liguria
Registrato: 28 Ottobre 2015

Buongiorno a tutti so che sicuramente ognuno troverà una sua interpretazione a quanto scrivo ma io vorrei sapere low budget non dovrebbe corrispondere più o meno a 30 euro ma spesso vedo inserzioni dove ti chiedono 80 100 io di solito anche visto il tempo a disposizione chiedo due ore max glamour ma mi sono sentito chiedere 350 euro da una di Genova e da un altra 180 euro volevo domandare lumi in merito grazie
 
Registrato
Offline RGShutter
« 27 Novembre 2016, 16:52:36 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 6
Regione: Extra Italia
Registrato: 03 Ottobre 2016

Interessa anche a me questa discussione. Capisco che ognuno ha le proprie tariffe, ma voler fregare il prossimo non lo ritengo affatto professionale. Una modella ha chiesto come cachet 100 ad ora, dal Fashion all'Intimo, un'altra di Milano dai 250 iniziali per 2 ore dopo molto scambi di email per cercare di capire il motivo di un cachet così alto (oltretutto come risposta ho ricevuto un semplice ''perchè sono una modella professionista'') è arrivata ad ''accontentarsi'' di 60 per due ore compreso il nudo artistico.. Questi sono solo due episodi che mi hanno lasciato alquanto perplesso stoned lookleft lookright special
 
Registrato
Offline Nicholas von Roth
« 27 Novembre 2016, 18:14:37 »
Fotografo/a
ModelShooter junior
**
Messaggi: 78
Regione: Emilia Romagna
Registrato: 29 Giugno 2016

io penso che ci sia un mercato saturo, quindi margine di contrattazione ce n'è.

il fatto che la modella sia professionista poco conta: basta dire "no grazie, alla prossima" e si risolve così

spesso ti ritrovi dei curriculum chilometrici, ma di sostanza pochina...

poi rimane sempre una domanda (senza nulla voler togliere a questo fotoportale): "se sei così quotata e famosa, cosa ci fai su modelshoot? non hai un agente che curi il tuo lavoro?"

alla fine, il mercato ed i prezzi li facciamo noi, no?
 

-NIC-
Registrato
Offline dbph
« 27 Novembre 2016, 18:21:58 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 25
Luogo: genova
Regione: Liguria
Registrato: 28 Ottobre 2015

Si x carità ma a me la cosa che più mi dispiace sai cosa è che io ho poco tempo a disposizione e mi piacerebbe migliorare tecnicamente ecc. Purtroppo a sti prezzi x me non accessibili il lavorare con altre persone non è possibile ho persino cercato un manichino per studiarmi degli schemi di luce spero che non mi chieda anche lui anzi lei dei soldi sorriso
 
Registrato
Offline demme
« 27 Novembre 2016, 22:21:38 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 530
Regione: Emilia Romagna
Registrato: 13 Ottobre 2013

Ciao,
Per quanto mi riguarda il termine "low budget" non esiste. O meglio sembra solo uno spot pubblicitario tipo 3x2 o saldi !
Chi definisce cosa è low e cosa è high ?
E poi perche non usiamo termini italiani santi numi !!!
Dopo un po di tempo che scatto...ormai credo di riuscire  a capire se una modella può interessarmi, se può darmi effettivamente "un valore aggiunto" alla mia fotografia semplice e priva di fantasmagorici effetti speciali...e soprattutto se ha un approccio collaborativo e dedicarmi del tempo utile per lavorare insieme.
Per me (ma sicuramente per altri non sarà cosi) pagare ad ore non ha senso, chiamerei un idraulico....
Cosi come riesco a capire gia dal primo scambio di email se ad una persona non frega nulla delle mie idee e ne fa una questione solo economica...
Il discorso è naturalmente capovolgibile se parlassimo di fotografi.
Di contro molte ragazze ormai lo fanno proprio per lavoro e ci mettono l'anima, spesso la loro esperienza e anche la loro voglia di creare qualcosa di nuovo e molto spesso proprio senza indossare l'orologio...a queste sicuramente deve essere riconosciuto il giusto concetto di "professioniste" ma come approccio di lavoro non come titolo asettico.
In conclusione non darei tanta importanza ai termini (low, high, ecc..) ma alla comprensione reciproca dei diversi punti di vista e alla corretta comunicazione che in tutti i rapporti di collaborazione serve a  capire se può portare ad una soddisfazione reciproca della scelta fatta o ad un gentilissimo ed opportuno "no grazie non sono interessato/a"   sorriso

Ciao e buon lavoro

Ps scusa per la lunghezza del post !
 
Registrato
Offline dbph
« 27 Novembre 2016, 22:53:56 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 25
Luogo: genova
Regione: Liguria
Registrato: 28 Ottobre 2015

no per carita hai espresso un concetto in maniera giusta ed articolata la cosa che mi  dispiace è che forse al contrario di altre regioni qui a genova cè davvero poco e quel poco devo dire che ci sono tante belle ragazze da un punto di vista fotografico ma quando metti un annuncio e chiedi una collaborazione di due ore in low budget o come diciamo in italia a basso costo sorriso e ti senti dire 350 euro e rimani basito e per sicurezza chiedi 350 euro per due ore di glamour? si è quello che mi hanno offerto. poi altra cosa ma mia personale considerazione ma che c'entra il met art con la fotografia se devo pagare dei soldi per vedere le parti intime di una ragazza non penso di essere un fotografo o un fotoamatore o un apprendista fotoamatore come mi considero io.
 
Registrato
Offline demme
« 27 Novembre 2016, 23:38:41 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 530
Regione: Emilia Romagna
Registrato: 13 Ottobre 2013

Dunque 3 punti senza ritornare sul discorso già fatto

1 pur non conoscendo molto bene la situazione genova,
350 euro per 2 ore, posso dire tranquillamente che sono fuori mercato! Salutare gentilmente e passare ad un'altra.

2 nel rivedere il tuo profilo mi sono reso conto che due tue foto mi avevano colpito in passato tanto che le avevo messe tra le mie preferite, soprattutto quella della barca che mi ricorda l'amata Boccadasse  sorriso
Per dire che non mi sembri proprio un novellino...

3 secondo me dopo questo tuo post, qualcuna ti contatterà e troverete un accordo per un compenso ragionevole (a me piace chiamarlo cosi il low!)  sorriso

Ancora un buon lavoro e buoni scatti !
 
Registrato
Offline Claudio Patrizi
« 04 Dicembre 2016, 10:14:03 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.860
Luogo: Roma
Regione: Lazio
Registrato: 01 Settembre 2009

... quando metti un annuncio e chiedi una collaborazione di due ore in low budget o come diciamo in italia a basso costo sorriso e ti senti dire 350 euro....

Però, esigenti ste genovesi!  Ti costa meno cercarle fuori regione pagando loro il biglietto del treno A/R e pure, se sono di buona compagnia, un pranzetto senza troppe pretese. smile
 

La vita è una giostra, e tu hai un gettone solo.
Registrato
Offline AlessandroMoschini
« 04 Dicembre 2016, 23:04:49 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 6
Luogo: Rovereto
Regione: Trentino-Alto Adige
Registrato: 30 Marzo 2016

Bello questo post, io fono ad oggi ed è poco che scatto, chi mi ha proposto low si è fermato ad 80 euro per un paio di ore.
Personalmente da foto-amatore squattrinato che sono non posso permettermi determinate proposte.

Qualche tempo fa diciamo ad inizio hanno ho scattato ad una ragazza che faceva la modella per gioco, bellissima ragazza simpatica disponibile molto brava anche a posare, siamo anche diventati amici, adesso a fine anno le ho chiesto di posare nuovamente per me, la sua risposta è stata;

si non ci sono problemi, però adesso lo faccio come lavoro, se vuoi vengo per 100¤

sono rimasto un po basito ho rifiutato gentilmente augurandogli ogni bene, so di non essere così bravo a scattare, non sono un pro ma non capisco cosa sia cambiato da 6 mesi a questa parte.

Cioè prima posavi gratis e adesso vuoi 100¤!!! ma.. forse questo fatto di fare le modelle a certe persone è sfuggito di mano?

O sbaglio io qualcosa?
 

Alessandro Moschini
Registrato
adrian
« 05 Dicembre 2016, 12:25:39 »
Utente non iscritto
Secondo me, sbagli. Ogni lavoro dev'essere retribuito il giusto.
 
Registrato
Offline dbph
« 27 Aprile 2017, 10:58:14 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 25
Luogo: genova
Regione: Liguria
Registrato: 28 Ottobre 2015

buon giorno probabilmente l argomento è già stato trattato ma la mia domanda è questa leggo di richieste da parte di modelle di prezzi a mio parere completamente fuori luogo ora visto che per me e penso per molti è una passione costosa attrezzatura ecc. e considerando che a parte qualche raro caso puoi incontrare una professionista mi domando esiste o di solito voi come vi orientate nei casi in cui ricercate una modella in low budget i prezzi quali dovrebbero essere?
 
Registrato
Offline JackJJ
« 27 Aprile 2017, 20:12:48 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 5
Luogo: Biella
Regione: Piemonte
Registrato: 13 Agosto 2015

1 trattandosi della propria immagine non esiste una cifra troppo alta, chiunque può chiedere quello che vuole.
2 basta dire di no se la cifra per te è troppo alta.
3 il low budget è relativo alle normali richieste della modella, quindi può essere comunque alto rispetto a quello che si vuole spendere.
4 certe modelle spendono ben più soldi in vestiti, alimentazione, trattamenti ecc... ecc... delle attrezzature che hanno i fotografi...
 
Registrato
Offline demme
« 27 Aprile 2017, 22:41:53 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 530
Regione: Emilia Romagna
Registrato: 13 Ottobre 2013

buon giorno probabilmente l argomento è già stato trattato ma la mia domanda è questa leggo di richieste da parte di modelle di prezzi a mio parere completamente fuori luogo ora visto che per me e penso per molti è una passione costosa attrezzatura ecc. e considerando che a parte qualche raro caso puoi incontrare una professionista mi domando esiste o di solito voi come vi orientate nei casi in cui ricercate una modella in low budget i prezzi quali dovrebbero essere?

Ciao dbph,
Forse non ti ricordi ma avevi già improntato una chiacchierata sullo stesso argomento sempre su questo forum al link

http://www.modelshoot.net/forum/index.php?topic=105083.0

Comunque ben vengano altre opinioni di altre persone, magari anche di modelle.
Io ribadisco che per me il termine "low (o high) budget"  è soltanto un artificio umano sulla falsariga del marketing di ogni attività lavorativa  sorriso
E come se volessi conoscere quanto è l'importo giusto dei "saldi", il che non ha molto senso.

A parte la battuta il mio pensiero rimane quello scritto nel precedente post.
Inoltre aggiungo che non sono tanto concorde che trattandosi di immagine uno possa chiedere quello che vuole...esiste sempre un mercato e il buon senso reciproco oltre che le finalità del lavoro (hobby ? Commercio ? Ecc..)

In attesa magari di altre interessanti e diverse opinioni ti auguro un buon lavoro.
Ciao dbph
 
Registrato
Offline LorenzoG76
« 28 Aprile 2017, 13:41:27 »
Fotografo/a
ModelShooter senior
****
Messaggi: 285
Luogo: Torino
Regione: Piemonte
Registrato: 20 Novembre 2012

Secondo me vale la regola chiedere sempre e non dare mai nulla per scontato ...

Personalmente ho riscontrato un " senso della realtà " superiore in VERE modelle rispetto alla ragazza carina improvvisata. Per vera modella intendo non solo bellezza e capacità di posa ma anche cura dei dettagli ( capelli, unghie , mani , pelle..ecc... ).

Il glamour e soprattutto il nudo distorcono un pò il tutto ... ma fortunatamente li tratto poco / niente  grin
 
Registrato
Offline Moltologo
« 28 Aprile 2017, 16:39:21 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.087
Luogo: Reggio Emilia
Regione: Emilia Romagna
Registrato: 06 Febbraio 2011

personalmente, più le alte richieste di compenso, mi da molto fastidio il fatto che su dieci messaggi ad altrettante modelle, rispondano in due. Se poi il prezzo è alto, non c'è problema, a chi chiede 150 ¤, rispondo che non ho pagato ne ho intenzione di pagare oltre la metà e capita che alla fine si "accontentino".
In quanto poi al fatto che richiedano 200 o 300 ¤ perché professioniste, rispondo che se sono professioniste, mi devono firmare una collaborazione occasionale (con relativa ritenuta d'acconto o quando c'erano accettare i voucher), ma allora si che spariscono...
Venendo poi al caso Genova, concordo con chi ha detto che conviene collaborare con modelle di altre città, pagando il biglietto del treno, cosa che del resto devo fare io che sto a Reggio Emilia e come bacino di modelle è scarso.
 
Registrato
Pagine: [1] 2   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: