Forum di Fotografia

Pagine: 1 ... 4 5 6 [7] 8 9 10 ... 28   Vai giù
  Stampa  
Autore
Discussione: 

Nudo - vilipeso/amato

 (Letto 32210 volte)
Offline roberto
« 30 Aprile 2009, 15:19:11 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 7.855
Luogo: Milano
Regione: Lombardia
Registrato: 29 Marzo 2006

sniff sniff... sento odore di flame.

marcello, bonrossi, borsch, chiedo per cortesia di rimanere IT e di risolvere eventuali diatribe via mp, grazie.

sorriso

r.
 
Registrato
Hedy
« 30 Aprile 2009, 15:35:58 »
Utente non iscritto
ussignur!!!!
è stata postata una "filastrocca" ironica, per distendere gli animi sul tema.
A me ha fatto ridere e sorridere  sorriso
Adalberto ha colto lo spirito giusto hihihiiii.
Suvvia la vita è bella se è spensierata ed ironica, non complichiamocela sempre  amazed

Ridete ridete rideteeeeee che fa bene all'umore e all'amoreeee  grin
 
Registrato
Offline borsch (Borsellino)
« 30 Aprile 2009, 16:34:59 »
"il mondo è a colori ma la realtà è in bianco e nero"-Wim Wenders
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 9.860
Luogo: AG
Regione: Sicilia
Registrato: 20 Aprile 2006

adesso so che faccio fotografia voyer, nudo artistico m'è sempre stato antipatico laugh laugh laugh laugh
 

\"il mondo è a colori ma la realtà è in bianco e nero\"-
Wim Wenders
"parlo solo quando è impossibile tacere, altrimenti è letteratura"
Friedrich Nietzsche

www.giuseppeborsellino.com

http://www.liberaeva.com/1vernissage/5/giuseppeborsellinoindex.htm
Ultima modifica: 30 Aprile 2009, 16:38:40 da borsch. Registrato
Offline BigFly
« 30 Aprile 2009, 18:53:51 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.799
Luogo: Milano
Regione: Lombardia
Registrato: 05 Maggio 2007

Operaio della foto. Lascio l'arte a chi sa farla.

adesso so che faccio fotografia voyer, nudo artistico m'è sempre stato antipatico laugh laugh laugh laugh
...a me il nudo no wink Ce l'ho con l'artistico  grin  grin  grin
 

Una foto è riuscita quando chi la guarda non riesce a dire altro che "C...O" wink
Registrato
Offline borsch (Borsellino)
« 30 Aprile 2009, 20:15:41 »
"il mondo è a colori ma la realtà è in bianco e nero"-Wim Wenders
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 9.860
Luogo: AG
Regione: Sicilia
Registrato: 20 Aprile 2006

adesso so che faccio fotografia voyer, nudo artistico m'è sempre stato antipatico laugh laugh laugh laugh
...a me il nudo no wink Ce l'ho con l'artistico  grin  grin  grin


si ma nudo voyeristico non sa un po di freackettone anni 70? laugh laugh laugh
 

\"il mondo è a colori ma la realtà è in bianco e nero\"-
Wim Wenders
"parlo solo quando è impossibile tacere, altrimenti è letteratura"
Friedrich Nietzsche

www.giuseppeborsellino.com

http://www.liberaeva.com/1vernissage/5/giuseppeborsellinoindex.htm
Registrato
Offline BigFly
« 30 Aprile 2009, 21:06:32 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.799
Luogo: Milano
Regione: Lombardia
Registrato: 05 Maggio 2007

Operaio della foto. Lascio l'arte a chi sa farla.

adesso so che faccio fotografia voyer, nudo artistico m'è sempre stato antipatico laugh laugh laugh laugh
...a me il nudo no wink Ce l'ho con l'artistico  grin  grin  grin


si ma nudo voyeristico non sa un po di freackettone anni 70? laugh laugh laugh
Ci può stare, considerando che erano anche gli anni delle "convergenze parallele" wink
 

Una foto è riuscita quando chi la guarda non riesce a dire altro che "C...O" wink
Registrato
Offline Didì Love
« 30 Aprile 2009, 23:40:32 »
Modella/o
ModelShooter senior
****
Messaggi: 299
Luogo: RG
Regione: Sicilia
Registrato: 01 Novembre 2006

"ogni cosa ed il suo opposto!" =)

Un tema che crea problemi esistenziali!eheheh  sorriso search  ..ognuno fa quello che vuole se non fa del male a nessuno e se rispetta gli altri...la fotografia ha una varietà infinita di sfaccettature e ne nasceranno sempre di nuove, cosi come le idee, i desideri, le emozioni e anche le perversioni degli esseri umani!Non ci trovo nulla di male ne nel nudo ne in nessun altro tipo di immagine, bella o brutta che sia l'importante è che soggetto e fotografo siano d'accordo sul da farsi e ne siano contenti!  grin kiss
 

Didì Love =)
Registrato
Offline LucaMariaDiano
« 01 Maggio 2009, 00:05:52 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.348
Luogo: Napoli < > Roma
Regione: Campania
Registrato: 31 Marzo 2009

La foto è la più vera delle bugie.

Io parto dall'inizio, ed estrapolo i concetti fondamentali:

Citazione di: Irina
... Guardate le foto inserite quotidianemente, Esagero se dico 90%nudo? Davvero? Ma se a 90% degli iscritti sta bene così allora nn c'e' altro da dire.
Come si sa ognuno e' libero di restare o andarsene. Io non mi lamento, dico solo come la vedo io. Poi magari mi sbaglio o magari sono troppo nauseata di questo mettere in scena del proprio corpo. Nudo! Ma se va di moda....

... Crocifiggere una persona perchè vuole essere ritratta nuda, o crocifiggere una persona perchè vuole ritrarre il nudo, è una forma poco intelligente di bigottismo. Ma si sa, i bigotti non brillano per intelligenza manifesta...

Dico la mia.

Assolutamente d'accordo con Claudio.
Per fortuna, un briciolo di democrazia c'è rimasta;
però ... non posso non comprendere questo filo d'amarezza di Irina.

Premessa:
non ho mai affrontato il "nudo" come situazione fotografica,
quindi parlo da spettatore appassionato.

Sotto l'effige  del "Nudo Artistico" s'è visto un proliferare
di brutture che, a parer mio, non sono più solo "cattive foto", ma
una tortura reiterata al corpo umano, che è la cosa più intima e cara che ogniuno ha.
Per questo un disappunto più "emotivo" , se non giustificabile, lo trovo
almeno comprensibile.

Oltretutto, se già di mio ho litigato tempo fà con il termine "Arte" e i suoi derivati,
ancor di più non riesco a concepire l'accoppiata "Nudo" e "Artistico".
Un Nudo può essere definito in mille modi:
Bello, Brutto, Erotico, Insignificante, Pornografico, Eccitante, Raccapricciante,
Affascinante, Imbarazzante, Etereo .....

ma cacchio mi significa "Nudo Artistico" ?
... ecco. Questo, per me, è un vilipendio al corpo umano ...


Ho buttato anche la mia nella mischia  shades


Salute
 sorriso
 

Se tu non parlassi saresti un normale cretino, invece vuoi strafare.
Registrato
Offline NoDigital
« 01 Maggio 2009, 00:20:05 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 5.448
Luogo: Marte
Regione: Extra Italia
Registrato: 22 Febbraio 2007

Annuncio pubblicitario

"A.A.A. Cerco modelle per nudo casereccio"

Guardone professionista (e professionale) cerca modelle per nudo casereccio; pagamento in natura (voi portate salami e formaggio, io ci metto vino e dolci) prima, durate e dopo la sessione di scatto.
Astenersi perditempo e cattive forchette

Annuncio sempre valido

Fine annuncio
 
Registrato
Offline Tommy Ducale
« 02 Maggio 2009, 11:11:38 »
Fotografo/a
ModelShooter presente
***
Messaggi: 237
Regione: Piemonte
Registrato: 27 Gennaio 2007

ma a nessuno viene in mente che si può fotografare anche per descrivere i propri sogni, i propri incubi, le proprie fantasie grin grin poter usare il mezzo fotografico per comunicare, nudo o non nudo naturalmente, qualsiasi cosa uno voglia comunicare wink

- QUOTO!!!! -

tom
 

TommyDucale
Registrato
Offline BigFly
« 02 Maggio 2009, 11:34:51 »
Fotografo/a
ModelShooter storico
*****
Messaggi: 1.799
Luogo: Milano
Regione: Lombardia
Registrato: 05 Maggio 2007

Operaio della foto. Lascio l'arte a chi sa farla.

ma a nessuno viene in mente che si può fotografare anche per descrivere i propri sogni, i propri incubi, le proprie fantasie grin grin poter usare il mezzo fotografico per comunicare, nudo o non nudo naturalmente, qualsiasi cosa uno voglia comunicare wink

- QUOTO!!!! -

tom

...forse mi sono perso...qui non si stava parlando della libertà individuale di fotografare qualsiasi cosa, quanto di un uso (e abuso) pretestuoso del nudo e della definizione "arte o artistico" per legittimare qualunque cosa riesca ad eccitare elettricamente un pixel. Io sono tollerante e non profondamente religioso, ma non giustifico chi bestemmia in nome della libertà di espressione. Trovo che (nudo o non nudo) in una buona fotografia debba esserci almeno una di queste componenti: qualità e buon gusto. Se poi sono associate è il massimo. Anche le provocazioni per cogliere nel segno secondo me devono rispettare qualche canone, se no cadono nel vuoto
 

Una foto è riuscita quando chi la guarda non riesce a dire altro che "C...O" wink
Registrato
Offline YinmindPh
« 02 Maggio 2009, 12:34:31 »
Fotografo/a
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 38
Luogo: Pescara
Regione: Abruzzo
Registrato: 28 Aprile 2009

Citazione
Trovo che (nudo o non nudo) in una buona fotografia debba esserci almeno una di queste componenti: qualità e buon gusto. Se poi sono associate è il massimo. Anche le provocazioni per cogliere nel segno secondo me devono rispettare qualche canone, se no cadono nel vuoto

sono pienamente d'accordo. Ma in fondo è anche per la crescita personale di un fotografo...a che serve fare un nudo banalissimo che non aggiunge nulla al mondo dell'arte e delle idee? Fa veramente crescere? Fa diventare più bravi? Canalizza critiche positive? Per di più ritengo che la volgarità o "buon gusto" dipendano anche moltissimo dalla modella, dal suo fisico, dalla sua espressione...è difficilissimo trovare modelle con tutte e tre le caratteristiche.... blush
 

---keep mind busy---
http://www.sciechimiche.org/
Registrato
bonrossi
« 02 Maggio 2009, 13:18:03 »
Utente non iscritto
disquisizioni lunghe e utili? ci saranno dieci persone nel mondo che lavorano bene e in modo originale con il nudo! chi sono? ognuno si seglie la sua decina! tutti gli altri ( grazie Digitale!) copiano copiano copiano copiano copiano. Chi più o meno bene, non ci sono quasi mai  novità nella rappresentazione della figura femminile, nuda o vestita.Per noi amanuensi della figura umana,  mi atterrei a due regole base ( se poi non bastano ne troviamo delle altre), nella foto di nudo la questione ormonale deve messa da parte, non perchè non va bene, ma perchè introduce un disturbo della vista, cioè la condiziona in direzioni non controllate e pensate ( a parte le eccezioni di cui sopra per cui se interviene l'ormone può essere che una qualche foto venga anche bene). La seconda regola e che ciascuno deve trovare la propria strada, in qualsiasi direzione essa sia, ecco perchè la critica di una foto non è mai neutra ma implica uno scontro di visione e spesso un giudizio morale che è solo un punto di vista diverso da quello espresso dalle persone a confronto.
 
Ultima modifica: 02 Maggio 2009, 13:21:27 da bonrossi. Registrato
Offline MissMorgana
« 03 Maggio 2009, 14:22:41 »
Modella/o
Nuovo ModelShooter
*
Messaggi: 2
Luogo: Firenze
Regione: Toscana
Registrato: 17 Aprile 2009

Per iniziare questo thread quoto l'intervento OT di Irina in un altro:
Citazione di: Irina
Quando dico ragazze normali non mi riferisco a me, ma alle ragazze che semplicemente non fanno nudo. Ho ricevuto VARIE offerte di fare nudo da membri di questo sito e non mi sembra giusto che faccia dei nomi... Ma principalemte, al meno l'impressione che ha dato a me ed evidentemente non solo a me, e' questa. Guardate le foto inserite quotidianemente, Esagero se dico 90%nudo? Davvero? Ma se a 90% degli iscritti sta bene così allora nn c'e' altro da dire.
Come si sa ognuno e' libero di restare o andarsene. Io non mi lamento, dico solo come la vedo io. Poi magari mi sbaglio o magari sono troppo nauseata di questo mettere in scena del proprio corpo. Nudo! Ma se va di moda....

È mia precisa intenzione dichiarare il mio punto di vista in merito ed aprire la discussione.

Il nudo è, e deve rimanere, una scelta insindacabilmente individuale.
Dato che l'individualismo rientra nel soggettivo [e non nell'oggettivo] trovo la caccia alle streghe scatenata contro tale scelta, assolutamente fuori luogo in qualsiasi contesto ove il nudo sia espresso in forma di arte. Qualsiasi arte, anche quella che non si riesce a comprendere.
Crocifiggere una persona perchè vuole essere ritratta nuda, o crocifiggere una persona perchè vuole ritrarre il nudo, è una forma poco intelligente di bigottismo. Ma si sa, i bigotti non brillano per intelligenza manifesta. smile

... dite la vostra che ho detto la mia ...

ciao cara mi sento di rispondere a questo post a mio avviso molto interessante..sono da poco su questo portale,faccio nudo artistico ed erotico. e ho notato, essendoci il contavisite alle foto mie foto, che le foto di nudo hanno un sacco di visite in più rispetto alle altre. ho foto normali tecnicamente perfette e fatte molto meglio dei nudi,ma guarda caso si visitano di più quelle! in oltre,sia qui come su altri portali se fai nudo ti viene chiesto spesso anche altro e tutto diventa davvero molto noioso. alla fine si è costretti a scrivere che si fa nudo solo per editoriali almeno finiscono di romperti con proposte indecenti. comunque che questo ambiente è così si sa da sempre..ci sono un sacco di fotoamatori improvvisati che l'unica cosa che gli interessa non è certo far le foto (infatti fanno foto orrende)ma ben altro! comunque ragazze sta anche a voi saper discernere,guardate il porfolio di questi signori e vedete subito chi sa fare foto e chi è soltanto improvvisato alla ricerca di sesso mercenario,se siete un minimo accorte non finirete nella tana dal lupo...
 
Registrato
Offline Tommy Ducale
« 03 Maggio 2009, 19:17:25 »
Fotografo/a
ModelShooter presente
***
Messaggi: 237
Regione: Piemonte
Registrato: 27 Gennaio 2007

disquisizioni lunghe e utili? ci saranno dieci persone nel mondo che lavorano bene e in modo originale con il nudo! chi sono? ognuno si seglie la sua decina! tutti gli altri ( grazie Digitale!) copiano copiano copiano copiano copiano. Chi più o meno bene, non ci sono quasi mai  novità nella rappresentazione della figura femminile, nuda o vestita.Per noi amanuensi della figura umana,  mi atterrei a due regole base ( se poi non bastano ne troviamo delle altre), nella foto di nudo la questione ormonale deve messa da parte, non perchè non va bene, ma perchè introduce un disturbo della vista, cioè la condiziona in direzioni non controllate e pensate ( a parte le eccezioni di cui sopra per cui se interviene l'ormone può essere che una qualche foto venga anche bene). La seconda regola e che ciascuno deve trovare la propria strada, in qualsiasi direzione essa sia, ecco perchè la critica di una foto non è mai neutra ma implica uno scontro di visione e spesso un giudizio morale che è solo un punto di vista diverso da quello espresso dalle persone a confronto.

Pienamente d'accordo anche con te! Il nudo, secondo me, non dovrebbe mai essere banale e fine a se stesso. La questione ormonale domina solo chi si fà dominare da essa. Spesso, nei miei "lavori" io rappresento situazioni particolari e surreali, i"Maestri" a cui da sempre m'ispiro sono De Chirico, Dalì e Magritte...a cui io mi sento particolarmente vicino. In molte delle mie immagini ho cerato e cerco di rappresentare scene tratte da un mondo interiore, intimo, che sfocia in quello onirico, ...con stati emozionali particolari, dove il corpo nudo è simbolicamente visto come simbolo di purezza! Una visione dell'Essere nella sua Essenza: quella VERA.
Un caro mio vecchio professore di filosofia -e grande fotografo- mi diceva sempre:"...ricordati che la VERITA' (quella scritta in maiuscolo) E' NUDA. SEMPRE!
Io cerco di rappresentare emozioni profonde, VERE...non è detto che ci riesca ma ci provo.
Tom sorriso
 

TommyDucale
Ultima modifica: 04 Maggio 2009, 00:28:33 da Tommy Ducale. Registrato
Pagine: 1 ... 4 5 6 [7] 8 9 10 ... 28   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: